News e storie

“Il bambino che ero, il bambino che sei”: storie e incontri per crescere insieme

Perché non posso?

Sono stato bravo, vero?

Posso venire a dormire con voi? Ho paura.

Avere a che fare con i bambini significa trovarsi a rispondere ogni giorno a molte domande, che spesso rappresentano sfide nuove, con il dubbio di aver trovato “la risposta giusta”. Ma esiste davvero?

La Fondazione Paideia propone tre incontri su alcune tematiche importanti come il limite, la gentilezza e la paura, fornendo spunti interessanti per affrontarle con i bambini a partire dalla sua esperienza nel supporto alle famiglie con bambini con disabilità.
Il percorso, rivolto a genitori, nonni, educatori, docenti, bibliotecari, operatori, volontari e amanti delle storie, si articola in tre appuntamenti realizzati gratuitamente presso il Centro Paideia (via Moncalvo 1, Torino) e contemporaneamente in modalità online.

Inizieremo ogni incontro con la lettura e la presentazione di un albo illustrato, scelto tra quelli che hanno segnato la storia della letteratura per l’infanzia e sono stati amati da milioni di bambini nel tempo. A partire dalle domande e dalle riflessioni che quegli albi suscitano nei bambini stessi, gli adulti si confronteranno e un gruppo di esperti di pedagogia e di linguaggi, profondi conoscitori del mondo dei piccoli, ci aiuteranno a tracciare il percorso.

Abbiamo bisogno di storie per crescere, insieme!

IL LIMITE

Martedì 22 novembre 2022, ore 18,30

Suzy Lee, nell’albo illustrato L’onda considera in modo creativo il limite della pagina, aprendo a molte riflessioni. A volte “l’artista decide di valicare i limiti fisici che un libro può porre, volgendo così lo sguardo del lettore verso una nuova prospettiva” (Suzy Lee).

Dialogheranno insieme ai partecipanti su una nuova prospettiva del limite:

Alice Calcagno, pedagogista della Fondazione Paideia

Alessandro Sanna, artista e illustratore

Flavio Rubatto, educatore professionale e musicista

LA GENTILEZZA

Martedì 21 febbraio 2023

“Il Toro Ferdinando” è un albo del 1936, che ha segnato la storia della letteratura. L’autore dei testi è stato criticato per il suo toro fino al giorno della sua morte. «È una storia felice, dell’essere se stessi» (Munro Leaf, in una intervista al Washington Post, 25 giugno 1967)

Dialogheranno insieme ai partecipanti sulle possibilità di una educazione dei bambini alla gentilezza:

Alice Calcagno, pedagogista della Fondazione Paideia

Janna Carioli, scrittrice e autrice di programmi televisivi per bambini

Francesca Cola, danzatrice, autrice, formatrice e danza movimento terapeuta

LA PAURA

Martedì 18 aprile 2023

Per Maurice Sendak  i bambini sono turbati e soli, scivolano facilmente dentro e fuori dalle fantasie, e sono ribelli e testardi. Di Max  il protagonista de “Il paese dei mostri selvaggi” dcie. “Stava cercando di affrontare emozioni imperative e fondamentali”.

Dialogheranno insieme ai partecipanti sul viaggio che ognuno di noi compie per affrontare le proprie paure:

Alice Calcagno, pedagogista della Fondazione Paideia

Guido Ferraro, semiologo, Prof. Associato Università di Torino

Eliana Cantone, docente di teatro e attrice de “Il Mutamento Zona Castalia”

Modalità di iscrizione

Il percorso, promosso da Fondazione Paideia, è gratuito e si realizza presso il Centro Paideia (via Moncalvo 1, Torino) fino ad esaurimento posti disponibili, e contemporaneamente in modalità online.

Per iscriversi al primo incontro di martedì 22 novembre, è necessario registrarsi compilando il form sottostante.

 

Le iscrizioni all’incontro sono terminate. Vi aspettiamo al prossimo appuntamento di martedì 21 febbraio 2023. Grazie a tutti.